San Giovanni Apostolo

Ponte d'Oddi

Il Signore è mio sostegno, mi ha liberato e mi ha portato al largo, è stato lui la mia salvezza, perché mi vuol bene. (Sal 18,19-20)

Adorazione-Avviso

Orari S.Messa
Dal lunedì al sabato ore 18.00

Domenica 8.30 e 11.00 (NB al Convento di Monteripido ore 18.00)

 

orari-oratorio-interno-2017-DEF copia

Il programma settimanale dell’Oratorio “L’Astrolabio”

5xmille-retro-ponte-doddi-300x213

Fai una donazione per l’Oratorio

Si ricomincia…

di Antonella Russo,

Mentre l’ estate ci ha salutato portandoci il refrigerio di una abbondante pioggia autunnale, ci accorgiamo delle bellezze che la stagione invernale ci dona anche quest’ anno: il saluto accogliente di nuovi e vecchi amici ritrovati in un pomeriggio in Oratorio. Domenica scorsa la giornata è iniziata con la Santa Messa d’ inaugurazione del nuovo anno catechistico e del nuovo anno oratoriale con la consueta benedizione dei catechisti e di tutti gli educatori impegnati in parrocchia. L’appuntamento – per grandi e piccini – era alle ore 16,00 nella sala parrocchiale che si affaccia sulla piazza superiore della Parrocchia di Ponte d’Oddi; un salone arricchito dalla bellezza della grande “finestra panoramica” sulla splendida vista di Perugia da Monteripido, una finestra virtuale poichè dipinta, ma vera come vorremmo che, sempre virtualmente, la chiesa aprisse finestre panoramiche sul bel mondo che ci è vicino.
Il regalo graditissimo di quest’ opera che l’ artista Cristina Capretta – in arte la “la gigiotta”- ci ha fatto sembra uno splendido augurio per questo nuovo anno, un’opera da ammirare positivamente come, allo stesso modo, dovremmo guardare alle proposte che la nostra chiesa offre: dall’ educazione catechistica a quella sportiva aggregativa, musicale, aiuto compiti, caritas, coro, passeggiate naturalistiche. Tutto qesto è immaginabile e realizabile grazie alle forze di coloro che si sono resi disponibili per offrirci, appunto, un bel panorama di proposte utili e lodevoli, in quanto necessarie.
La proposta catechistica che i genitori offrono ai propri figli – attraverso l’ iscrizione al catechismo- è stata chiara ed, in primo luogo, è stata offerta agli stessi genitori da Simona Segoloni, la nostra cara ed esperta teologa che cordinerà l’ azione generale di tutti i catechisti. Partendo dalla lettura del Vangelo, Simona ha sottolineato che il cammino di crescita d’ inizio dell’ educazione cristiana arricchisce non solo i bambini ma gli stessi genitori perchè è in particolare nei piu’ piccoli e nei giovani che Dio rivela il suo amore più genuino, un amore che nel tempo arricchirà anche gli adulti.
E’ difficile spiegare in poche parole come questo insegnamento può aiutarci tutti a riconoscere Dio nella nostra storia, permettendo prima di tutto ai bambini di incontrare Cristo vero Uomno e vero Dio.
Allora, come in un panorama dove il sole risplende sempre sereno, la nostra partecipazione accogliente potrà rivelarsi come un inverno meno grigio del solito, nascondendo all’ apparenza un sottobosco di buoni frutti di vita eterna,.
Allora tanti auguri a tutti per quest’ anno!